Assemblea di Fratelli d’Italia a Giugliano, Bifaro: “Cerchiamo di ricostruire il partito”

Assemblea di Fratelli d’Italia a Giugliano, Bifaro: “Cerchiamo di ricostruire il partito”

Anche il coordinatore nazionale Donzelli oggi in città per discutere delle attività di FdI sul territorio. Tiene ancora banco la vicenda del


Anche il coordinatore nazionale Donzelli oggi in città per discutere delle attività di FdI sul territorio. Tiene ancora banco la vicenda del consigliere Basile

GIUGLIANO – Incontro aperto di Fratelli d’Italia oggi pomeriggio per discutere soprattutto delle problematiche interne del partito sul territorio e dei percorsi futuri. All’incontro, voluto ed organizzato principalmente da Emanuele Bifaro, hanno partecipato il coordinatore dell’esecutivo nazionale di FdI-An Giovanni Donzelli (GUARDA L’INTERVISTA), Antonio Arzillo, segretario locale de “La Destra”, diversi attivisti ed esponenti provinciali del partito della Meloni tra cui il vicepresidente del consiglio comunale di Napoli Marco Nonno.

12301740_10208543497730450_8079214534276282857_nL’assemblea è stata organizzata proprio a Giugliano a causa dei dissidi interni che sta vivendo il partito dopo il cosiddetto “caso Basile”. L’ex candidato sindaco, infatti, avrebbe mantenuto il seggio in consiglio lasciando fuori il giovane Bifaro (il più votato della lista) nonostante una presunta promessa di dimissioni pre-elezioni. Dopo quest’episodio si sarebbe dunque creata una spaccatura tra le parti e la riunione chiesta più volte dallo stesso Bifaro non è mai stata concessa. Una parte degli esponenti locali, inoltre, sarebbe anche insoddisfatta delle decisioni prese fino ad ora da Basile in consiglio.

“Volevamo dare un segnale sulla situazione di Fratelli d’Italia a Giugliano e credo che con la visita di un esponente di livello nazionale come Giovanni Donzelli questo segnale sia arrivato forte e chiaro. – ha detto Emanuele Bifaro – I problemi di Fratelli d’Italia sul territorio non riguardano però solo il nostro circolo come dimostrano gli interventi di alcuni dei presenti di oggi. Cerchiamo dunque di ricostruire un partito serio”.

Tiene ancora banco però la questione relativa a Vincenzo Basile. Al momento potrebbero esserci delle prove di dialogo in corso e non sono da escludere colpi di scena.