Domenica Qualiano scende in campo con l’AIL per combattere la leucemia

Domenica Qualiano scende in campo con l’AIL per combattere la leucemia

Le stelle di Natale in piazza Rosselli. De Luca: “Un piccolo gesto per aiutare chi ogni giorno combatte con queste malattie” QUALIANO


Le stelle di Natale in piazza Rosselli. De Luca: “Un piccolo gesto per aiutare chi ogni giorno combatte con queste malattie”

QUALIANO – Qualiano scende in piazza contro la leucemia e per il secondo anno consecutivo, sostiene l’Ail. Piazza Rosselli, domenica 6 Dicembre, infatti, sarà una delle 4mila piazze d’Italia dove altrettanti volontari, hanno dato la loro disponibilità a raccogliere fondi attraverso la vendita delle Stelle di Natale. A Qualiano la volontaria Anna Chianese dalle 9 alle 19,  offrirà una piantina natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro. “Un piccolo gesto,  di fondamentale importanza per chi ogni giorno combatte con queste malattie.- ricorda il sindaco De Luca- A volte non ci rendiamo conto di quanto, una piccola azione possa contribuire a qualcosa di grande. La partecipazione di tutti è fondamentale, per la ricerca ed è grazie alla ricerca,  che, oggi, possono essere sconfitte tante malattie o forme di cancro, per le quali meno di un decennio fa, non c’era alcuna speranza di vita”.

I fondi raccolti contribuiranno alla lotta contro le leucemie, i linfomi ed il mieloma, che l’AIL sta portando avanti oramai da anni facendo sì che la ricerca prosegua nello sconfiggere queste forme di tumore del sangue.

“Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella”  è, infatti,  lo slogan che anche quest’anno accompagna la campagna dell’AIL, l’Associazione Italiana lotta alla Leucemie, che rinnova il tradizionale appuntamento di solidarietà che ha l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

“Iniziative del genere servono per dare una mano alla ricerca e fare in modo che persone meno fortunate possano avere, quanto meno, la speranza di una cura”, sottolinea  il consigliere Giuseppe Fertuso impegnato attivamente nell’iniziativa.

COMUNICATO STAMPA