Cravatte e orologi dal Regno delle Due Sicilie, lo stile “identitario” della ditta Argenio

Cravatte e orologi dal Regno delle Due Sicilie, lo stile “identitario” della ditta Argenio

La linea dedicata alla storia del Regno festeggia 23 anni. Lo spirito dei Borboni rivive anche nel gusto


NAPOLI – Garibaldi e Mazzini hanno unificato l’Italia. Ma non il gusto. Cravatte, orologi, penne, foulards. A Napoli c’è chi difende il vecchio Regno delle Due Sicilie a colpi di gadgets e capi di abbigliamento. Tutti rigorosamente recanti il simbolo del vecchio Stato borbonico. Era il Natale del 1992 quando la ditta “Argenio” lanciò, per la prima volta sul mercato, una linea di accessori che raccontano la storia del Regno. Nasceva così la “Linea Identitaria”. Gusto partenopeo e passione neoborbonica al servizio del clienti.

argenio
Gli Argenio

In questi giorni il marchio della ditta, che ha sede in via Filangieri, festeggia ventitrè anni di storia. “Ventitrè anni di passione e voglia di riscatto per la nostra terra – si legge sulla pagina Facebook della ditta -, condivisi con la partecipazione crescente di una clientela consapevole dell’importanza della nostra identità.”

In occasione del compleanno, l’azienda partenopea propone sconti del 20 e del 30 per cento su tutti i prodotti. Potrebbe essere una buona idea per fare gli ultimi regali di Natale in stile “borbonico” per chi ha mal digerito l’Unità d’Italia ed è nostalgicamente legato alla storia preunitaria del Meridione.