Ancora terrore a Parigi, insegnante accoltellato alla gola

Ancora terrore a Parigi, insegnante accoltellato alla gola

L’assalitore, prima della fuga: ha urlato: “Questo è Isis, è un avvertimento”


PARIGI – Continua la scia di terrore nella capitale francese. Stamattina un insegnante di un asilo pubblico è stato colpito alla gola da un uomo armato di coltello. L’assalitore prima della fuga avrebbe invocato l’Isis dicendo che si tratta di “un avvertimento”.

E’ successo poco prima delle ore 8 ad Aubervilliers, banlieue di Parigi nel dipartimento Seine-Saint-Denis mentre il docente stava preparando la classe in attesa degli studenti. Il ferito, un 40enne, è stato portato in ospedale ma, nonostante le numerose coltellate subite, non sarebbe in pericolo di vita.

L’aggressore aveva il volto coperto da un passamontagna e secondo la polizia, che ha avviato le indagini per identificarlo, potrebbe trattarsi di un profugo.

(fonte: corriere.it)