Anziana carbonizzata a Melito, domani l’autopsia

Anziana carbonizzata a Melito, domani l’autopsia

Gli inquirenti sperano di rinvenire sul corpo della vittima elementi utili alle indagini. Ancora giallo sulla posizione del figlio


MELITO – Sarà disposta domani l’autopsia sulla salma di Concetta Bizzarro, la 81enne trovata carbonizzata nella sua abitazione di via Lussemburgo a Melito, nel rione 219. Il pubblico ministero spera di rinvenire sul corpo della donna elementi utili alle indagini. Resta infatti ancora un giallo la sua morte, dovuta probabilmente ad un incidente domestico o a una stufa malfunzionante.

Per il decesso della 81enne al momento non risultano persone iscritte nel registro degli indagati. Al vaglio degli inquirenti c’è stata la posizione del figlio, presente in casa al momento dell’incidente. Dopo ore di interrogatorio in caserma, il figlio di Concetta è stato rilasciato. Secondo la ricostruzione che ha fornito, non si sarebbe accorto di quanto stesse succedendo in casa perché dormiva profondamente. Circostanza, questa, che lascia un alone di mistero su tutta la vicenda.

LEGGI ANCHE:

MELITO, RINVENUTO CADAVERE DI DONNA CARBONIZZATA