Compleanno il 16 dicembre? Per gli inglesi di Independent è il peggiore dell’anno

Compleanno il 16 dicembre? Per gli inglesi di Independent è il peggiore dell’anno

Il clima e la vicinanza del Natale renderebbero la data di oggi la meno adatta. Il giorno più felice sarebbe invece il 28 luglio

@Raffaele Silvestri

LONDRA – Lo dicono gli inglesi, oggi 16 dicembre è il peggior giorno dell’anno per festeggiare il proprio compleanno. O almeno, lo è in riva al Tamigi e dintorni, perché alcuni dati su cui basano la propria ricerca sono quanto meno discutibili, perché parlare di giorno freddo e umido con il sole che in questi giorni bacia Napoli ed il sud Italia appare quanto meno azzardato.

Non solo il clima, però, a rendere il compleanno di chi è nato oggi un vero e proprio incubo: secondo il colosso dei fiori a domicilio Interflora, il 27% di festeggiati riceve il proprio regalo avvolto nella carta natalizia. Come dire: “Già che ci sono, mentre faccio i regali per Natale faccio un pensierino anche a te”. Ed anzi la probabilità di ricevere un regalo unico che comprenda entrambe le feste è molto alta.

Festeggiare come si deve, poi – sempre per Independent – diventa impresa ardua, perché tutti sono impegnati e a dieta, in preparazione del 25. Un terzo dei bambini nati a dicembre dice che il loro compleanno viene trascurato, ma non se la passerebbero bene nemmeno quelli nati a novembre e gennaio. In compenso, gli inglesi ci dicono anche qual è il giorno migliore per nascere: la data magica sarebbe il 28 luglio, nel pieno dell’estate.

Quindi se oggi è il vostro compleanno e vi sentite un po’ tristi, sapete a chi dare la colpa. Noi proviamo a tirarvi su di morale: auguri!