Controlli dei carabinieri, oltre 16mila euro di multe per contrastare l’illegalità diffusa

Controlli dei carabinieri, oltre 16mila euro di multe per contrastare l’illegalità diffusa

Operazione alto impatto dei militari dell’Arma. Sanzionati commercianti, parcheggiatori abusivi e conducenti di auto e moto (con sequestri) per infrazioni al codice della strada


NAPOLI – Controlli a tappeto in un’operazione alto impatto dei carabinieri contro illegalità diffusa. Ispezionate anche attività commerciali. I carabinieri delle compagnia Bagnoli hanno svolto un intervento a massa su tutta l’area di competenza (Bagnoli e Fuorigrotta) per contrastare ogni forma di illegalità diffusa.

Con il supporto di personale dell’Asl hanno ispezionato numerose attività commerciali per verificare  il rispetto delle norme igienico-sanitarie.

Nel corso del servizio hanno sanzionato 6 esercenti per occupazione abusiva della sede stradale. I commercianti avevano esposto la merce in vendita su suolo pubblico senza la prevista autorizzazione. Le sanzioni ammontano complessivamente a 2.700 €.

Contravvenzionati anche i titolari rispettivamente di una salumeria e di una gastronomia in viale Augusto per carenze igienico sanitarie nei relativi locali, l’ammontare delle sanzioni è di circa 4500€.

Contestate infrazioni al codice della strada per 9500€, in particolare: 6 parcheggiatori abusivi; 8 per veicoli circolanti senza copertura assicurativa; 4 per mancanza di revisione;  12 centauri senza casco protettivo. Sequestrate 4 automobili e 17 ciclomotori.