Dramma a Marano: l’infermiera ucraina si è tolta la vita, la conferma dei carabinieri

Dramma a Marano: l’infermiera ucraina si è tolta la vita, la conferma dei carabinieri

La donna aveva 57 anni e viveva un periodo di difficoltà economiche. La scoperta fatta da un conoscente, vano l’intervento del personale medico del 118


MARANO – La conferma arriva dalla compagnia dei carabinieri di Giugliano, l’infermiera ucraina trovata morta ieri sera a Marano si è tolta la vita. La donna, si apprende dagli inquirenti, attraversava un periodo poco felice dal punto di vista economico ed ha deciso di farla finita impiccandosi. Aveva 57 anni.

La scoperta del corpo è stata fatta da un conoscente insospettito da un biglietto che l’infermiera avrebbe lasciato fuori la porta di casa. Vano l’intervento del soccorso medico, gli operatori del 118 ne hanno solo potuto constatare il decesso.