Falso allarme bomba a piazza Gramsci. Evacuata la filiale del Banco di Napoli

Falso allarme bomba a piazza Gramsci. Evacuata la filiale del Banco di Napoli

Una telefonata anonima ha scatenato il panico


GIUGLIANO – Allarme bomba questa mattina in piazza Gramsci. Una telefonata anonima, giunta circa mezz’ora fa alla filiale del Banco di Napoli, ha avvertito il personale della presunta presenza di un pacco contenente esplosivo all’interno dell’istituto di credito. Immediata l’evacuazione.

Sul posto sono giunti i Carabinieri del Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, e gli agenti della Polizia Municipale. I militari dell’Arma sono entrati all’interno dell’istituto per ispezionare i locali ed accertare che non ci sia pericolo. Probabile l’arrivo degli artificieri.

AGGIORNAMENTO ORE 10.30 – Allarme rientrato. I carabinieri, dopo aver fatto evacuare la banca, hanno ispezionato locali interni, perimetro e sotterranei: nulla di sospetto. Evitato anche l’arrivo degli Artificieri. I disagi sono durati circa un’ora.