I giovani di Elaboriamo al “Forum a confronto”, incontro con i coetanei di cinque regioni

I giovani di Elaboriamo al “Forum a confronto”, incontro con i coetanei di cinque regioni

Michele Diana: “Vogliamo il forum dei giovani anche a Giugliano per ritagliarci un ruolo da protagonisti nelle vicende politiche cittadine”


GIUGLIANO – Si è conclusa ieri la tre giorni organizzata dal Forum regionale della Gioventù dal titolo “Forum a confronto”. L’evento, che ha posto al centro dell’attenzione l’importanza delle politiche giovanili, ha coinvolto più di duecento giovani, provenienti da cinque regioni italiane. Tante anche le associazioni che hanno preso parte alla manifestazione, tra cui “Elaboriamo-Giugliano”, che da qualche tempo si sta adoperando per tentare di costituire un forum anche nella città di Giugliano.

«Da tempo la nostra associazione si sta confrontando per istituire anche a Giugliano il Forum dei Giovani, strumento che consentirebbe ai giovani giuglianesi di avere un ruolo da protagonisti relativamente alle scelte fatte dall’amministrazione in tema di politiche giovanili – spiega Michele Diana, delegato dell’associazione – Ho avuto un incontro molto proficuo con il coordinamento regionale e mi hanno espresso la loro massima vicinanza e il loro massimo supporto a finché questo progetto venga realizzato.»

forumA sostegno di questa iniziativa, anche Michele Vitiello, vicepresidente del Forum regionale. «Crediamo fermamente che, una città importante come Giugliano, meriti la costituzione di un Forum della Gioventù.- dichiara- Si tratta di uno strumento fondamentale di partecipazione attiva alla vita del Comune. Il Forum può essere l’elemento di raccordo tra tutte le energie positive giuglianesi, può fornire un valido supporto all’amministrazione nell’interpretare le esigenze e i bisogni della popolazione giovanile. Può portare Giugliano nella modernità, con uno sguardo all’Europa. Può educare i giovani alla gestione democratica, può formare i futuri amministratori in uno dei Comuni più popolosi della Regione, di così complessa amministrazione. È per questo motivo che colgo con gioia la notizia dell’attivismo dell’associazione Elaboriamo nella costituzione del Forum dei Giovani.- e conclude- Mettiamo a disposizione dei ragazzi tutti e dell’Amministrazione Comunale tutto il nostro supporto, i nostri contatti e la nostra esperienza affinchè si riesca a realizzare il progetto per il meglio.»

A lodare lo spirito di iniziativa dei ragazzi di “Elaboriamo” anche Roberta Salerno, delegata regionale del Forum. «Abbiamo accolto con entusiasmo la partecipazione della neonata associazione ‘Elaboriamo’ al nostro evento ‘Forum a confronto’ e la loro volontà di costituire un forum comunale anche a Giugliano. Ritengo sia sempre un bene quando ragazzi giovani, in maniera del tutto disinteressata, decidono di creare uno strumento di aggregazione, qualcosa che permetta alla loro generazione di contribuire alla costruzione di un futuro diverso, qualcosa che li renda protagonisti e non semplici spettatori. Il Forum regionale ed io saremo lieti di mettere a disposizione la nostra esperienza per aiutare Elaboriamo a portare avanti questo progetto nel migliore dei modi.»