Il magistrato Cioffi: “Casalesi sconfitti, clan Mallardo ancora molto forte”. VIDEO

Il magistrato Cioffi: “Casalesi sconfitti, clan Mallardo ancora molto forte”. VIDEO

Per il presidente dell’Anm di Napoli Nord a Giugliano “permangono ancora interessi molto forti da parte della camorra”. Le sue parole arrivano dopo l’allarme lanciato dal Questore di Caserta poche settimane fa


GIUGLIANO – Magistrati, avvocati e politici nelle scuole per discutere di legalità. Il convegno si è tenuto nella giornata di ieri all’istituto Minzoni di Giugliano. All’incontro, denominato appunto “Le nuove frontiere della Legalità”, hanno partecipato importanti relatori ed è stata anche l’occasione per lanciare un nuovo strumento per la lotta ai reati ambientali attraverso un’applicazione per smartphone (LEGGI).

Tra i partecipanti anche il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Napoli Nord Giuseppe Cioffi, già Pretore di Marano e presidente del Tribunale di Aversa, che intervistato da “Il Meridiano News” ha parlato pure della situazione attuale della criminalità organizzata giuglianese dopo che il Questore di Caserta, poche settimane fa (LEGGI), aveva dichiarato che “in seguito alla sconfitta militare del clan dei Casalesi, la nuova testa della mafia campana è a Giugliano”.