La piccola Aurora è negli USA, a Houston la prossima tappa della sua battaglia

La piccola Aurora è negli USA, a Houston la prossima tappa della sua battaglia

15 ore di viaggio attraverso Roma e Parigi con la sua famiglia. Il messaggio sul profilo facebook di Marilena Natale


HOUSTON (USA) – “Napoli, Roma, Parigi, Houston dopo 15 ore siamo arrivati in Texas. Comincia qui, un’altra importante tappa del nostro percorso. Voglio ringraziare tutte le persone che ci hanno sostenuto e ci continuano a sostenere. Siete grandi e meravigliosi un bacio a tuttiii”. Questo il messaggio postato sulla propria bacheca da Marilena Natale, nostra collega, appena arrivata negli Stati Uniti con Aurora, la piccola giuglianese protagonista di una vera e propria maratona di solidarietà.

Dalle foto con Mertens, al concerto di Gigi D’Alessio, alle presenze su corso Campano per la raccolta fondi, Aurora Frascogna è stata in qualche modo adottata da tutti. Ed ora tutti fanno il tifo per lei, affinché il viaggio oltreoceano possa regalarle nuove speranze.

LEGGI ANCHE:

CicloPasseggiando per Aurora

Asta per Aurora, venduto quadro per 300 euro

Tombolata per Aurora a Mugnano

Venerdì serata di beneficenza all’Harem dei Sapori

Sciacalli al cimitero di Giugliano, rubano un quadro destinato alla piccola Aurora

Anche gli ultras del Napoli con Aurora

Giugliano, raccolta fondi per Aurora

Giugliano, fioccano iniziative per Aurora

Grande mobilitazione da Giugliano a Casal di Principe

Giugliano, gara di solidarietà per la piccola Aurora

Giugliano, 300mila dollari per portare Aurora a Houston

Giugliano “trionfa” al concerto di D’Alessio

Aurora lancia un appello ai politici: “Aiutate i bambini”