Mugnano, settimana prossima possibili le esumazioni delle salme inumate 4 anni fa

Mugnano, settimana prossima possibili le esumazioni delle salme inumate 4 anni fa

Il sindaco Sarnataro: “Martedì nominati anche i membri del consorzio”


MUGNANO – Cimitero, dalla prossima settimana sarà possibile esumare le salme inumate da almeno 4 anni. Il provvedimento è stato preso d’urgenza dal sindaco Luigi Sarnataro e sarà valido dal 15 dicembre 2015 fino al 30 aprile 2016.

“Al momento nei campi di inumazione le aree rischiano di diventare insufficienti rispetto al numero delle richieste che arrivano da Mugnano e Calvizzano – spiega il primo cittadino Luigi Sarnataro, nonché presidente del Consorzio cimiteriale – Onde evitare l’esaurimento delle aree disponibili per l’inumazione,  ho immediatamente predisposto che partissero le esumazioni delle salme inumate da almeno 48 mesi. L’ordine sanitario e pubblico, di cui sono diretto responsabile, non può e non deve assolutamente essere compromesso. Martedì, inoltre, nominerò i nuovi membri del Consorzio cimiteriale, che, in modo del tutto gratuito, verificheranno il corretto funzionamento del cimitero”.

(comunicato stampa)