“No a nuovi insediamenti a Qualiano”, comunicato congiunto di UDC e PD

“No a nuovi insediamenti a Qualiano”, comunicato congiunto di UDC e PD

“Invitiamo l’amministrazione a dare una seria accelerata alla redazione ed all’approvazione del PUC, unico strumento utile ai cittadini qualianesi”


QUALIANO – I segretari dei partiti dell’UDC e del Partito Democratico Domenico Sgariglia e Margherita Palma, dopo una ampia riflessione circa le ultime notizie di stampa e, sentita la rappresentanza consiliare formata dai consiglieri e dagli assessori, ritengono assolutamente inaccettabile la proposta protocollata dalla società Grassetto Costruzioni spa circa la costruzione di oltre quattrocento alloggi ed un centro commerciale nel nostro comune.

Parimenti apprezzano la decisione del Presidente del Consiglio e dei Gruppi Consiliari del PD e dell’UDC di non porre nemmeno in essere l’ipotesi di discussione in consiglio comunale, essendo la stessa assolutamente priva di qualunque interesse per i cittadini di Qualiano.

In particolare, poi, invitano l’Amministrazione Comunale a dare una seria accelerata alla redazione ed all’approvazione del PUC, questo sì, unico strumento utile ai cittadini qualianesi.

Appare evidente con questa decisione, che l’amministrazione respinge al mittente, da qualunque parte arrivi, l’ipotesi di insediamenti edilizi così invasivi sul nostro territorio che contrastano con le linee guida della programmazione urbanistica in atto e con le legittime aspirazioni dei cittadini onesti e laboriosi qualianesi.

COMUNICATO STAMPA