Palma (M5S): “Se non regolarizzano le loro posizioni vanno tutti a casa”

Palma (M5S): “Se non regolarizzano le loro posizioni vanno tutti a casa”

Video intervista al consigliere di minoranza. Nell’ipotesi di decadenza del sindaco Giugliano sarebbe nuovamente commissariata


GIUGLIANO – Clima teso, all’interno e all’esterno della casa comunale, dove non cala l’intensità della vis polemica partita dalla DENUNCIA del M5S su presunte incompatibilità di alcuni componenti del consiglio comunale, sindaco compreso, e rilanciata dal duro POST di replica a firma proprio del primo cittadino indirizzata al consigliere Nicola Palma.

Proprio quest’ultimo, ospite della nostra redazione, ci spiega cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni all’amministrazione Poziello, ricordando che per legge ci sono dieci giorni per convocare un consiglio comunale d’urgenza in cui chiarire le eventuali incompatibilità ed altri dieci per sanare le posizioni debitorie.

Ecco la sua video intervista.