Pistole in pugno e volto travisato, in quattro assaltano una Porsche sul doppio senso

Pistole in pugno e volto travisato, in quattro assaltano una Porsche sul doppio senso

Affiancano il Cayenne all’altezza del bar Le Maistè, poi si fanno aprire le porte minacciando i passeggeri e provando a spaccare i vetri. Portati via orologi, cellulari e circa 500 euro


MUGNANO – C’era traffico, ieri sera sulla circumvallazione esterna, all’altezza del bar Le Maistè, nel tratto di strada che ricade sotto la competenza del comune di Mugnano. Due uomini, in una Porsche Cayenne, procedono a rilento ignari di ciò che sta per accadere. Dalla lunga coda di vetture spuntano fuori quattro persone in sella a due scooter, li affiancano, valutano il colpo e poi entrano in azione: pistole in pugno tornano verso l’auto ed intimano al conducente di aprire le portiere.

Con pugni e calci ammaccano gli sportelli della vettura, e mentre alcuni urlano di aprire tenendo i passeggeri sotto tiro, altri provano a spaccare i vetri con il calcio delle loro pistole. Il conducende deve arrendersi e sottostare alla richiesta, apre la chiusura centralizzata e da lì in pochi attimi lui e l’amico si ritrovano senza soldi, orologi e cellulari. Portati via circa 500 euro, sotto gli occhi increduli dei passanti che non hanno avuto modo di intervenire.

Stamattina il fatto è stato denunciato ai carabinieri.

FOTO DI  REPERTORIO