Quarto, arrestato muore in caserma. Disposta l’autopsia

Quarto, arrestato muore in caserma. Disposta l’autopsia

Il 42enne era in attesa del trasferimento in carcere dopo una nuova ordinanza eseguita dai carabinieri. E’ stato trovato senza vita in bagno


QUARTO – Tragedia nella caserma dei carabinieri di Quarto. Un uomo, R.M., 42enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, è morto all’interno della locale tenenza dei militari dell’Arma. E’ successo nel pomeriggio di ieri.

Nei suoi confronti era appena stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Doveva essere trasferito infatti nell’istituto penitenziario di Poggioreale dopo la sospensione degli arresti domiciliari da parte del Tribunale di Napoli.

Nell’attesa ha però chiesto di andare in bagno ed è lì che molto probabilmente è stato colto da un malore. I carabinieri lo hanno trovato esanime ed è risultato inutile pure l’arrivo del personale del 118.

La salma è stata sequestrata dal pm di turno. Disposta l’autopsia per fare piena luce sulle cause del decesso anche se, a quanto pare, il tutto sarebbe avvenuto per cause naturali.