Terrore la notte di Natale, svaligiata casa di un consigliere di Giugliano

Terrore la notte di Natale, svaligiata casa di un consigliere di Giugliano

Il figlio del politico si è ritrovato faccia a faccia con i malviventi. Bottino ricco di preziosi


mena sabatino
Mena Sabatino

GIUGLIANO – Terrore in un’abitazione di una nota politica giuglianese. Al posto di Babbo Natale il figlio della consigliera PD Mena Sabatino e di suo marito, Pietro Di Girolamo, medico nonché ex consigliere comunale, si è trovato faccia a faccia con i ladri in casa. Un gruppo di malviventi che ha avuto il tempo di portare via un grosso bottino e di svaligiare l’appartamento. Il figlio della coppia era rientrato nell’abitazione la notte della vigilia, verso le 4. Ha aperto la porta e si è ritrovato a tu per tu con i malviventi. Alla vista dei ladri, il ragazzo avrebbe cominciato a gridare e i criminali si sarebbero dati alla fuga.

Fuga che però non ha impedito alla banda di mettere a segno il colpo. I malviventi hanno infatti avuto il tempo di portare via una grossa refurtiva, approfottando delle lunghe ore di assenza della famiglia Di Girolamo da casa, sita nei pressi della villa comunale. Il bottino ricomprende monili, contanti e altri oggetti di valore. Oltre al danno, resta lo spavento per il figlio di Mena Sabatino e di Pietro Di Girolamo, che non dimenticherà facilmente la notte di questo Natale. Sui fatti indagano le forze dell’ordine.