Troppo smog, motori spenti a Napoli. Blocchi fino a capodanno

Troppo smog, motori spenti a Napoli. Blocchi fino a capodanno

Alt alle auto dalle 9 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30, fatta eccezione per giovedì 31


NAPOLI – Belle giornate, temperature miti, quasi primaverili, un Natale atipico quello appena trascorso, con il sole a farla da padrone. Ma con lui un amico molto più fastidioso, lo smog: l’assenza di pioggia non fa scaricare al suolo le particelle inquinanti, che restano nell’aria col rischio di renderla irrespirabile.

Scatta dunque il blocco alla circolazione, da oggi fino a venerdì 1 gennaio, con l’esclusione di giovedì 31 dicembre. Motori spenti dalle 9 di mattina fino alle 12:30, e poi ancora dalle 14:30 alle 16:30. Potranno comunque circolare le auto elettriche, quelle alimentate a metano o gpl, quelle con motore da Euro4 in poi e naturalmente i mezzi pubblici.

Attenzione, dunque, se si vuole raggiungere il capoluogo per lavoro o anche solo per godere delle belle giornate: si rischiano multe salate. In attesa di quella pioggia necessaria a ripulire l’aria.