Truffa auto a noleggio, a Giugliano la sede operativa

Truffa auto a noleggio, a Giugliano la sede operativa

Giro d’affari di 200mila euro, la ditta intestata ad una donna di Marano


GIUGLIANO – Centinaia di auto da prendere a noleggio, già pagate e mai arrivate a destinazione. Questo l’oggetto di una maxi truffa che si sarebbe sviluppata a Napoli Nord, da parte di una ditta con ufficio a Giugliano ed intestata ad una donna residente a Marano.

Cento euro al mese il canone pattuito dal referente della ditta con clienti in tutta Italia, che in questi giorni avrebbero dovuto ritirare le vetture prenotate: il primo contatto avveniva in rete, attraverso i social, soprattutto nei gruppi dedicati agli scambi commerciali tra utenti. In particolare – si legge su ilmattino.it – l’azienda ha preso contatti con il gruppo chiamato “mercatino napoletano”, dove oltre a proporre l’affare procacciava nuovi agenti commerciali.

Sarebbero così centinaia le persone finite nel tranello, pronte a versare anticipi per accaparrarsi a prezzi vantaggiosi le auto a noleggio. Nasce un ufficio a Giugliano, il volume d’affari cresce e si attesta sui duecentomila euro circa, poi improvvisamente la grande fuga: tutto sparito, tranne la rabbia degli utenti truffati. E le conseguenti denunce alle forze dell’ordine, che ora provano a risalire all’identità degli artefici della truffa.