Vede un uomo picchiare un cane: scende dall’auto e gli spara in un ginocchio

Vede un uomo picchiare un cane: scende dall’auto e gli spara in un ginocchio

La scena si è consumata a un incrocio sotto gli occhi increduli dei passanti. La vittima è stata operata d’urgenza. A riportare la notizia News24roma.com


ROMA – Una scena di ordinaria follia consumatasi a Roma. Un uomo, un gioielliere di 47 anni, è stato arrestato nella giornata di ieri per aver esploso un colpo di pistola contro un 19enne, “colpevole” di aver preso a calci il suo cane a un incrocio sotto gli occhi dei passanti. A riportare la notizia il quotidiano online News24roma.com.

Secondo la ricostruzione fornita dal sito (che teniamo a precisare non trova conferme in altre testate), alla vista della scena di violenza ai danni dell’animale, il 47enne è sceso dall’automobile, ha estratto la sua pistola – una beretta regolarmente detenuta – e ha esploso un colpo contro il ragazzo ferendolo al ginocchio. L’uomo ha poi atteso le forze dell’ordine ed è stato ammanettato con l’accusa di tentato omicidio e lesioni personali.

La vittima dell’insolita aggressione è stata trasportata d’urgenza all’ospedale e sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita ma ricorderà per sempre la “lezione” impartita da un passante per aver maltrattato il suo cane.

Immagine: archivio