Biagio Baiano: “Mai stato dal notaio per far cadere Liccardo”

Biagio Baiano: “Mai stato dal notaio per far cadere Liccardo”

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia smentisce le voci ed aggiunge: “Chiederò un incontro con tutta la maggioranza per rilanciare la nostra azione di governo”


MARANO – Ci scrive Biagio Baiano: Nei giorni scorsi sono circolate a mezzo stampa notizie secondo le quali il sottoscritto sarebbe stato dal notaio per firmare le dimissioni contestuali insieme ai consiglieri comunali di opposizione con lo scopo di sfiduciare e mandare a casa il Sindaco Liccardo, ma poi al momento del formale atto ci avrebbe ripensato per chissà quali misteriosi motivi.

EBBENE TUTTO QUESTO È ASSOLUTAMENTE FALSO, non è mai stata mia intenzione compiere quest’atto vile che di politico non ha nulla. NON SONO MAI STATO DA NESSUN NOTAIO E NON è mia intenzione sfiduciare il Sindaco, al quale ripongo la mia personale fiducia e quella del mio partito.

Nei prossimi giorni chiederò unitamente al gruppo dirigente di FdI AN un incontro ufficiale con tutta la maggioranza per concordare una nuova e motivata azione di rilancio dell’azione di governo della città. Inoltre anticipo sin da ora che chiunque divulga notizie prive di fondamento sarà oggetto di mia personale querela e denuncia.‪ #‎peramordiverita‬!

COMUNICATO STAMPA

BIAGIO BAIANO CONSIGLIERE COMUNALE DI MAGGIORANZA DI FRATELLI D’ITALIA