Blitz dei carabinieri in tutta la provincia, arresti anche nell’area nord

Blitz dei carabinieri in tutta la provincia, arresti anche nell’area nord

Nel corso dell’operazione sono state arrestate 8 persone, di cui 3 da parte dei militari dell’Arma di Giugliano. Diverse le denunce e le contestazioni per infrazioni al codice della strada


HINTERLAND – I carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna – insieme a colleghi del reggimento Campania e dei comandi provinciali di Avellino, Salerno e Benevento – hanno effettuato un servizio ad “alto impatto” predisposto per contrastare fenomeni d’illegalità diffusa nelle aree di competenza delle compagnie di Giugliano in Campania, Castello di Cisterna e Nola.

I servizi hanno portato all’arresto di 8 persone (7 in flagranza di reato e 1 su ordine dell’autorità giudiziaria) nonché alla denuncia in stato di libertà di 23 soggetti.

In particolare – per quanto riguarda l’area giuglianese – a Melito di Napoli i carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 45enne Mario Orsi, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, bloccato e sottoposto a controlli mentre transitava con fare sospetto per via Vienna (nel rione ex legge 219).

Era in possesso di un bustone nel quale i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 10 dosi di cocaina, 10 confezioni di marijuana, 41 dosi di crack e 24 stecchette di hashish, oltre a 140 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.

I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno inoltre arrestato per evasione Gennaro Niro, 28enne, di Scampia, sorpreso in flagranza di evasione dagli arresti domiciliari. Nonché Samad Nabdul, 38enne, originario del Ghana ma residente a Qualiano, anch’egli beccato in stato di evasione dagli arresti domiciliari.

Tra i denunciati in stato di libertà, 5 per guida senza aver conseguito la patente, 2 per utilizzo di mezzi sottoposti a sequestro, 3 per contrabbando su strada di tabacchi lavorati esteri e 1 per violazione alla normativa a tutela del diritto d’autore.

Oltre alla denunce in stato di libertà per i reati già citati, i servizi di controllo alla circolazione stradale hanno portato alla contestazione di 18 infrazioni per circolazione senza copertura assicurativa e al ritiro di 10 patenti di guida e 12 carte di circolazione, con la sottoposizione a sequestro di 34 veicoli.