Di Francia: via altri 40 immigrati

Di Francia: via altri 40 immigrati

La struttura, che dal mese di luglio ospita centinaia di persone, era stata al centro di molte polemiche


GIUGLIANO – L’improvvisato centro di accoglienza allestito presso l’Hotel Di Francia di Licola si sta svuotando. Questa mattina è stato disposto da parte della Polizia il trasferimento di 40 dei 350 immigrati ospiti della struttura, i quali saranno dislocati in altri centri.

Il ristorante negli scorsi mesi era stato al centro di diverse polemiche. Quando nel mese di luglio i locali della struttura cominciarono ad ospitare i primi migranti, gli abitanti della zona organizzarono una manifestazione di protesta contro gli ospiti del centro.

difrancia3

Nel mese di agosto invece furono gli stessi migranti ad organizzare una sollevazione che sfociò anche numerosi attimi di violenza. In quel frangente a scatenare la sommossa furono la mancata assistenza all’interno del centro e le lunghe tempistiche di attesa per i documenti, denunciate dagli stessi immigrati.

Leggi anche:

La protesta degli abitanti della zona

La rivolta degli ospiti del Di Francia