Frattamaggiore, pregiudicato per furto passeggia lungo via Sossio. In manette

Frattamaggiore, pregiudicato per furto passeggia lungo via Sossio. In manette

L’uomo era agli arresti domiciliari. Aveva commesso un colpo in una gioielleria di Cosenza nel 2012


FRATTAMAGGIORE – E’ stato arrestato l’altro ieri mentre passeggiava in via Sossio Russo, a Frattamaggiore, impegnato a fare compere, nonostante fosse agli arresti domicliari. Pasquale Vivace, pregiudicato 49enne di Caivano, è finito in manette nell’ambito di un’operazione “Alto Impatto” condotta dalla Compagnia dei Carabinieri di Casoria che ha portato anche all’arresto di due persone ad Arzano e Grumo Nevano.

Il Vivace aveva compiuto un furto in una gioielleria del centro storico di Potenza nel 2012 dal valore di alcune migliaia di euro. Era stato arrestato nell’ambito dell’operazione «Flash Back» condotta dalla Polizia, che aveva portato all’arresto anche di un’altra persona, Raffaele Laurenza, di 26 anni, anch’egli residente a Caivano.