Mallardo, di nuovo in manette Pino Mele. Era a casa della zia

Mallardo, di nuovo in manette Pino Mele. Era a casa della zia

L’uomo è ritenuto vicino a “Paparella”. Era stato arrestato il 26 novembre


GIUGLIANO – Di nuovo in manette Pino Mele, ritenuto uno dei reggenti del clan Mallardo fedelissimo di “Paparella”. L’uomo, arrestato il 26 novembre, non ha rispettato gli obblighi di firma ed è stato trovato dagli agenti del commissariato di Giugliano a casa della zia. A riportare la notizia Il Mattino.

Secondo gli inquirenti, Pino Mele appartiene al cerchio magico di Michele De Biase, il ras dei Mallardo sparito nel nulla la notte del 2 ottobre. “Paparella” si sarebbe messo a capo di una fazione di criminali, alla quale apparterebbe anche Mele, che aveva tentato di violare il divieto del clan giuglianese di aprire piazze di spaccio nella terza città della Campania.