1600 kg di hashish in un Tir, maxisequestro dei carabinieri di Giugliano

1600 kg di hashish in un Tir, maxisequestro dei carabinieri di Giugliano

Il camion era a Sant’Anastasia ed arrivava dalla penisola iberica. In manette l’autista spagnolo e quattro complici del posto. Le foto del sequestro e degli arrestati


GIUGLIANO – Un ingente sequestro di droga, quello messo a segno dai carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise. Gli uomini dell’arma, infatti, hanno scovato in un deposito in periferia di Sant’Anastasia un autoarticolato al cui interno erano custoditi ben 1600 kg di hashish.

L’operazione è partita alle 23 di ieri sera, ed ha visto in campo circa 25 unità. L’enorme carico, il cui valore è stato stimato in oltre 10 milioni di euro, proveniva dalla penisola iberica ed era destinato alle piazze di spaccio italiane. Cinque gli arrestati dai carabinieri: si tratta dell’autista del tir, di nazionalità spagnola, e di quattro italiani – tutti provenienti dall’area giuglianese – complici a vario titolo nell’operazione.

Gli arrestati: Antonio Crispino di Marano (cl. 1981); ; Salvatore Sarracino di Calvizzano (cl. 1991); Giuseppe Guarino di Villaricca (cl. 1977); Pietro Festoso di Pomigliano (cl. 1981) e Nicola Navarro Forte (Spagna. cl. 1965).

hashish 1 hashish 3 hashish 4 hashish 5 hashish 6 hashish 7 hashish 8