Ancora un maxi-blitz dei carabinieri, controlli a tappeto nell’area giuglianese

Ancora un maxi-blitz dei carabinieri, controlli a tappeto nell’area giuglianese

In corso perquisizioni e posti di blocco. Il territorio è presidiato da numerose unità dei militari dell’Arma per contrastare l’illegalità diffusa


HINTERLAND – Ancora un’operazione ad alto impatto da parte dei carabinieri della Compagnia di Giugliano agli ordini dal capitano Antonio De Lise. In strada sono presenti diversi posti di blocco sulle principali arterie stradali dell’area giuglianese come ad esempio la circumvallazione esterna.

I militari dell’Arma dell’aliquota operativa, guidati dal tenente Giuseppe Viviano, e della stazione di Villaricca, diretti dal maresciallo Salvatore Salvati, stanno eseguendo anche perquisizioni a pregiudicati di zona ed aree “sensibili”.

Si tratta di controlli finalizzati al contrasto dell’illegalità che da qualche mese vengono messi in campo ormai ogni settimana da parte dei carabinieri nell’hinterland a nord di Napoli e portano quasi sempre a numerosi arresti, denunce, multe e sequestri di veicoli, droga, armi o altro materiale detenuto illecitamente.

L’operazione, nella quale sono impegnate anche unità della C.i.o. (Compagnia di intervento operativo), è ancora in corso e durerà diverse ore.