Blitz dei carabinieri al mercato delle pulci: denunciati 5 rom

Blitz dei carabinieri al mercato delle pulci: denunciati 5 rom

Servizio straordinario di controllo del territorio a Giugliano e Qualiano. I denunciati sono tutti residenti in zona Asi ed indiziati di ricettare materiale di elettronica, elettrodomestici, attrezzi da lavoro e altro


GIUGLIANO – Operazione dei carabinieri della compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, questa mattina all’interno del mercato delle pulci in via Santa Maria a Cubito. L’area che si trova di fronte al mercato ortofrutticolo, si estende per diverse centinaia di metri e tutte le domeniche è affollatissima da standisti e potenziali clienti.

All’operazione hanno partecipato anche i militari della stazione di Qualiano, guidati dal maresciallo Pasquale Bilancio, e quelli del battaglione Puglia. Sul posto circa trenta carabinieri hanno chiuso le vie d’accesso, hanno sequestrato tanta merce di dubbia provenienza ed identificato diverse persone. Alcune persone di etnia rom sono state fermate e portate in caserma perchè beccate dalle forze dell’ordine con refurtiva da piazzare di dubbia provenienza. Per loro l’accusa è di ricettazione. Sequestrati soprattutto materiale informatico, elettrodomestici, computer, stampanti e telefonia.

Nel maxi-mercato, con circa 500 bancarelle, pochi sono in regola e propongono solo articoli usati da scambiare col baratto, in tanti invece, approfittano della situazione e delle gente che visita il mercato per vendere merce di origine illecita. Le dimensioni sempre maggiori di quello che doveva essere un “mercatino delle pulci” causano molti disagi nella zona: caos, auto parcheggiate ovunque e crescita di traffici illeciti.

Durante gli interventi sono state denunciate in stato di libertà 5 persone originarie dei paesi dell’ex Jugoslavia e domiciliate nel campo nomadi in zona asi.

Tutte sono ritenute responsabili a vario titolo di ricettazione del seguente materiale, per il possesso del quale non hanno saputo fornire alcuna giustificazione.

Il materiale rinvenuto: 6 tv color lcd varie marche tra cui  (samsung e lg); 2 forni a microonde rispettivamente marca “samsung” e “lg”; 3 apparati pos; 1 video telefono marca “telecom”; 2 videoregistratori rispettivamente marca “ parasonic ” e “grundig”  ; 2 telecamere; 1 impianto hi fi marca “jvc” 2 fotocamera entrambe marca “olympus e fujitsu”; 2 avvitatore tramano marca “makita”; 6 autoradio  varie marche ; 2 ipod marca “apple“; 7 navigatori satellitari marca “tom tom”; 5 stampanti varie marche tra cui “hp e brother”; 4 paia di occhiali di varie marche; 10 caricatori per telefoni cellulari.

Controlli anche contro l’abusivismo commerciale e la contraffazione dei marchi, durante i quali sono state denunciate in stato di libertà tre persone trovate in possesso a fini di vendita di 5 kg di sigarette di contrabbando.

FOTO E VIDEO:

2

3

4

mercato delle pulci

AAA

AAA1

mercato delle pulci

controlli cc - mercato pulci 2

controlli cc - mercato pulci