Giugliano, ancora una volta in azione la banda dei parchimetri

Giugliano, ancora una volta in azione la banda dei parchimetri

Ennesimo furto per le postazioni della sosta a pagamento


GIUGLIANO – E’ la nuova “moda” dei balordi in città: abbattere e portare via i parchimetri. Oggi, infatti, è scomparsa un’altra postazione per la sosta a pagamento. Questa volta i ladri sono entrati in azione in via Aniello Palumbo.

Diversi gli episodi simili nelle ultime settimane a Giugliano (tra cui piazza Gramsci, via Allende, Corso Campano e zona Selcione) ma anche a Qualiano. Molto probabilmente non si tratta di vandalismo, ma l’obiettivo sono quasi sicuramente le monete presenti all’interno. I furti rappresentano comunque un bel danno per la società delle strisce blu perché l’apparecchio costa circa 7mila euro. A Qualiano il servizio è stato temporaneamente sospeso.

Solo pochi giorni i carabinieri durante un servizio ad alto impatto sul territorio hanno arrestato un 19enne beccato ancora il parchimetro in auto (LEGGI). Il giovane però, a bordo inoltre di una vettura anch’essa rubata, è stato subito scarcerato dal giudice.

Al momento non si ancora se si tratta di casi isolati oppure se ad agire è una banda specializzata ma quest’ultima ipotesi sembra la più accreditata.