Giugliano, libero il 18enne ladro di parchimetri. Era stato arrestato su un’auto rubata

Giugliano, libero il 18enne ladro di parchimetri. Era stato arrestato su un’auto rubata

Emmanuele Reduane era stato preso ieri dai carabinieri dopo un inseguimento. Processato per direttissima è stato scarcerato e condannato a 6 mesi di pena sospesa.


GIUGLIANO – Emmanuele Reduane, 18 anni è stato già scarcerato. Il ragazzo era stato arrestato ieri dai Carabinieri della compagnia di Giugliano e del reggimento “Campania” durante un servizio ad “Alto Impatto” che aveva portato al fermo di altre persone (LEGGI).

Ieri sera, il 18enne, mentre era alla guida di una vecchia auto, non si è fermato all’Alt dei carabinieri. Ne è nato un inseguimento che si è concluso con l’arresto del giovane per resistenza a pubblico ufficiale. Gli operanti hanno poi accertato che l’auto era stata rubata poco prima. Non solo: perquisendo la vettura i carabinieri hanno rinvenuto un parchimetro che nel corso di veloci accertamenti è risultato rubato poco prima a Giugliano.

Emmanuele Reduane, incensurato, ora è già libero. Processato per direttissima stamattina è stato condannato a 6 mesi di pena sospesa.