Giugliano, niente consiglio comunale: la maggioranza diserta l’Aula

Giugliano, niente consiglio comunale: la maggioranza diserta l’Aula

Oggi non si terrà la seduta per mancanza di numero di legale.


GIUGLIANO – Manca il numero legale, salta la seduta di consiglio comunale prevista per oggi pomeriggio. All’ordine del giorno c’erano il Mog, i lavori PIU Europa e lo streaming in Aula.

Assente in blocco la maggioranza, sindaco Poziello compreso, ad eccezione dei consiglieri Giuseppe D’Alterio e Giuseppe Di Girolamo. Presente anche qualche membro della giunta che comunque non fa numero per la garantire la validità della seduta.

Qualche scaramuccia tra il presidente del consiglio Luigi Sequino ed il grillino Nicola Palma che voleva riprendere con il cellulare il momento dell’appello ma gli sarebbe stato vietato.

La minoranza molto probabilmente convocherà a breve una conferenza stampa.

Molta rabbia da parte dei commissionari che era venuti per assistere alla discussione sui problemi che attanagliano la struttura di via Santa Maria a Cubito. Gli operatori del Mog hanno occupato l’androne del palazzo comunale ed hanno contestato l’amministrazione comunale, soprattutto l’assessore Rimoli presente al momento della protesta.