Giugliano: salta il consiglio sulle incompatibilità, manca il numero legale

Giugliano: salta il consiglio sulle incompatibilità, manca il numero legale

GIUGLIANO – Saltato il consiglio comunale sulla questione incompatibilità dei consiglieri. All’appello del presidente del consiglio delle ore 9:30 erano presenti nella


GIUGLIANO – Saltato il consiglio comunale sulla questione incompatibilità dei consiglieri. All’appello del presidente del consiglio delle ore 9:30 erano presenti nella sala consiliare solo in nove. Diversi consiglieri sono giunti al municipio con alcuni minuti di ritardo, trovando la porta chiusa.

In aula, infatti, c’erano Adriano Castaldo, Filomena Sabatino, Alfonso Sequino ed Anna Russo per l’opposizione, e Paolo Liccardo, Giuseppe D’Alterio e Aniello Cecere tra i banchi della maggioranza, oltre al sindaco Antonio Poziello ed al presidente del consiglio comunale Luigi Sequino.

La questione incompatibilità – sollevata la scorsa estate – resta dunque ancora lontana da una soluzione, anche perché questa seduta non prevedeva una seconda convocazione. Probabile che diventi il primo punto all’ordine del giorno del prossimo consiglio. Consiglio, per altro, che prevede a breve altre due sedute molto sentite: il giorno 10 sulla questione ecovillaggio rom e quello ancora da stabilire sul mercato ortofrutticolo.