Inseguimento e incidente sulla rotonda di Villaricca, uomo a terra

Inseguimento e incidente sulla rotonda di Villaricca, uomo a terra

Auto della Polizia in controsenso per raggiungere i due a bordo di una Fiesta. Il ferito è stato trasportato in ospedale mentre il complice è ancora in fuga


VILLARICCA – Almeno cinque auto della polizia, e poi ambulanza e carabinieri. Tutti sulla rotonda di Villaricca, dove il traffico è letteralmente paralizzato e la folla che si è radunata cresce costantemente. Il motivo è l’inseguimento, finito con un pericoloso incidente, che ha visto coinvolti due fuggitivi a bordo di una Ford Fiesta e di una Golf.

La Ford è stata speronata proprio nei pressi dell’intersezione da una Punto guidata da poliziotti in borghese che stavano pedinando la coppia, autrice di tre furti in appartamento stanotte nel parco Saia dei Colli Aminei. Le auto accorse in rinforzo sono del commissariato Arenella, visto che l’inseguimento è partito proprio in zona Colli Aminei. Con loro anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Villaricca.

Uno degli inseguiti, ferito all’addome, è rimasto a terra fino all’arrivo dell’ambulanza che poi l’ha trasportato al pronto soccorso del san Giuliano, dove ora è piantonato. Si tratta di Gaetano Di Membro, 50enne di Villaricca. Il suo complice, invece, che guidava la Golf – anch’essa rubata nella notte – si è dato alla fuga ed al momento non è ancora stato rintracciato. L’auto è stata poi abbandonata a Marano e ritrovata dalle forze dell’ordine.

Nonostante testimoni parlino di alcuni colpi di pistola esplosi, fonti tra le forze dell’ordine smentiscono seccamente. Alcune volanti hanno addirittura percorso contromano un tratto di circumvallazione per raggiungere la Fiesta. Tensioni al momento dell’arrivo dell’ambulanza con alcuni familiari del ferito che sono accorsi sul posto.

villaricca 1 villaricca 2 villaricca 3 villaricca 4 villaricca 5 villaricca 6 villaricca 7