Maltempo, ingenti danni anche all’agricoltura. Serre distrutte dal vento

Maltempo, ingenti danni anche all’agricoltura. Serre distrutte dal vento

Le raffiche hanno raggiunto i 100km/h e provocato diversi danni nella zona di Giugliano, Parete e in tutto l’agro-aversano


HINTERLAND – Il maltempo che sta flagellando la Campania in queste ore ha provocato ingenti danni anche all’agricoltura. Il vento, che la scorsa notte ha raggiunto raffiche fino a 100km/h, ha scoperchiato diverse serre nella zona di Giugliano, Parete e in tutto l’agro-aversano.

I danni maggiori riguardano le coltivazioni di fragole che, in questo periodo, intensificano la loro produzione. Le diverse varietà coltivate sotto serra come Ventana, Sabrina e Nabila potrebbero, per questo, ritardare la produzione e subire cali di qualità.

I danni per gli agricoltori della zona ammontano a centinaia di migliaia di euro. Per salvaguardare gli investimenti già sostenuti e garantire la ripresa delle attività saranno costretti a spese straordinarie che, in un momento critico per il settore agricolo, già preso di mira dalle speculazioni su La Terra dei Fuochi, suonano come un’ulteriore batosta.

GUARDA LE FOTO

1

2

3

4 top

5

6