Mugnano: corsi gratuiti di nuoto per 20 ragazzi in difficoltà

Mugnano: corsi gratuiti di nuoto per 20 ragazzi in difficoltà

Sarnataro: “Cerchiamo di dare reale sostegno alle famiglie bisognose del territorio”. I ragazzi, tra i 6 e i 18 anni, sono stati individuati dall’ufficio Servizi Sociali


MUGNANO – Al via a Mugnano i corsi gratuiti di piscina per ragazzi in difficoltà. L’amministrazione targata Sarnataro ha dato seguito alla convenzione stipulata tra l’Ente e la struttura sportiva Rhyfel che consentirà a 20 ragazzi, provenienti da famiglie in particolari difficoltà economiche e sociali e individuati dai Servizi Sociali, di seguire gratuitamente un corso di nuoto. I corsi inizieranno mercoledì. “I ragazzi, tra i 6 e i 18 anni, sono stati individuati dai nostri Servizi Sociali tra quelle famiglie in seria difficoltà – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Dario Palumbo – Cerchiamo, come ente ed amministrazione, di dare un aiuto concreto ai giovani meno fortunati, seguendoli nella crescita e nell’educazione. In tal senso l’attività sportiva è molto importante, perché trasmette una serie di valori positivi ai nostri ragazzi”.

A seguire da vicino l’attivazione della convenzione è stato il vicesindaco Francesco Palma: “Finalmente siamo riusciti a mettere in pratica questa convenzione, che può portare tanti benefici ai cittadini. Cercheremo, nel minor tempo possibile, di attivare anche il resto dell’accordo. Ringrazio i responsabili della Rhyfel per la grande collaborazione nella realizzazione di quest’iniziativa”. Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Luigi Sarnataro: “Mettendo in atto questa convenzione diamo la possibilità di praticare attività sportiva in una struttura di eccellenza e all’avanguardia a ragazzi che altrimenti non avrebbero avuto tale opportunità. Come amministrazione metteremo  in campo altre iniziative del genere, coadiuvandoci con le associazioni sportive, culturali e le scuole, per dare un reale sostegno alle famiglie in difficoltà del nostro territorio”.