Mugnano, il 29 febbraio ultimo giorno per le domande sulla riduzione Tari

Mugnano, il 29 febbraio ultimo giorno per le domande sulla riduzione Tari

Il sindaco Sarnataro: “Agevolazione che dà un po’ di respiro alle famiglie in difficoltà”


MUGNANO – Agevolazioni Tari, c’è tempo fino al 29 febbraio per inviare le domande. Potranno usufruire delle riduzioni tutte le famiglie che hanno nel proprio nucleo familiare anagrafico persone affette da un’invalidità pari al 100 per cento o che versano in particolari situazioni di disagio economico.

Alla domanda, disponibile presso gli uffici dell’Ente e sul sito del Comune, devono essere allegate copia della dichiarazione sanitaria attestante il grado di disabilità, modello Isee con Dsu valido fino al 15 gennaio 2017, ricevute di pagamento Tari del 2014/15 e fotocopia della carta d’identità.

“E’ importante che chi abbia i requisiti presenti in tempo la domanda – spiega l’assessore ai Tributi Francesco Palma – Proprio per questo invito anche tutti i caf e le strutture preposte a sensibilizzare l’utenza affinché controlli se abbia i requisiti richiesti”. Le agevolazioni consistono in una riduzione sulla bolletta della Tari per  l’anno 2016.

“Invito tutti i cittadini – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – che sono nelle condizioni di usufruire delle agevolazioni di consegnare al più presto la domanda. Si tratta di una piccola agevolazione che però può dare un po’ di respiro alle famiglie in difficoltà, che sono una priorità per la nostra amministrazione ”.

(comunicato stampa)