Smaltimento ecoballe, ieri l’apertura delle buste: l’elenco delle ditte partecipanti al bando

Smaltimento ecoballe, ieri l’apertura delle buste: l’elenco delle ditte partecipanti al bando

Masseria del Re è stata divisa in 3 lotti e solo per il lotto A (100.000 ecoballe) sono arrivate domande


HINTERLAND – Si è tenuta ieri mattina a Napoli l’apertura delle buste per lo smaltimento delle ecoballe di Masserie del Re, Masseria del Pozzo e Villa Literno. Di seguito riportiamo l’elenco, pubblicato dal deputato pentastellato Salvatore Micillo sul suo blog, di tutte le ditte che hanno partecipato alla gara:

1) PA SERVICE SRL
Lotto 2
Masseria del Re Lotto A – Giugliano

2) RTI: Vibeco srl -B.M. Service srl – Sirio Ambiente & Consulting srl
Lotto 5 + 6
Lo Spesso Lotto A – Villa Literno

3) RTI: DE.FI.AM. srl – Ecobuilding srl
Lotto 2 + 4
Masseria del Re Lotto A – Giugliano + Depuratore Marcianise
4) ATI: Ge.S.I.A. S.p.A. – DHI Di Nardi H.I. S.p.A. – Sorgeko S.p.A.
Lotto 5
Lo Spesso Lotto A – Giugliano
5) RTI: Ecosistem srl – Econet srl
Lotto 2 + 4
Masseria del Re Lotto A
– Giugliano + Depuratore Marcianise
6) ATI: A2A Ambiente S.p.A. – Germani S.p.A.
Lotto 2
Masseria del Re Lotto A – Giugliano
7) ATI: S.A.R.I.M. srl – BPS srl
Lotto 2 + 8
Masseria del Re Lotto A
– Giugliano + Avellino area ASI –
Avellino area STIR
– Casalduni Fungaia
– Casalduni area
STIR – Eboli vasca Coda di Volpe.
Questo secondo elenco invece prevede una divisione per lotti:

Lotto n.ro 2 – n. 5 offerte
1) Pa Service srl;
2) RTI DE.FI.AM. srl/ Ecobuilding srl;
3) RTI Ecosistemi srl/ Econet srl;
4) ATI A2A Ambiente S.p.A. / Germani S.p.A.;
5) ATI S.A.R.I.M. srl / BPS srl;

Lotto n.ro 4 – n. 2 offerte
RTI Ecosistemi srl/ Econet srl;
RTI DE.FI.AM. Srl/Ecobuilding srl

Lotto n.ro 5 – n. 2 offerte
1) ATI Ge.S.I.A. S.p.A. / DHI Di Nardi H.I. S.p.A./Sorgeko spa;
2) RTI Vibeco srl/ B.M. Service srl / Sirio Ambiente e Consulting srl;

Lotto 6 – n.ro 1 offerta
1) RTI-Vibeco srl/B.M Service s.r.l/ Sirio Ambiente e Consulting s.r.l

Lotto n.ro 8 – n. 1 offerta
1) ATI S.A.R.I.M. srl / BPS srl;
Non sono pervenute invece le offerte per i Lotti 1, 3, e 7.

Secondo Micillo quello che salta subito all’occhio è che Masseria del Re è stata divisa in 3 lotti distinti e sono arrivate domande solo per il lotto A, che prevede lo smaltimento di 100.000 ecoballe. C’è da chiedersi a questo punto che fine faranno le ecoballe degli altri due lotti.

Le procedure di gara procederanno martedi 2 marzo.