8 marzo, a Qualiano tante iniziative per le donne. Autodifesa, cortometraggi e un singolare bagno armonico

8 marzo, a Qualiano tante iniziative per le donne. Autodifesa, cortometraggi e un singolare bagno armonico

L’assessore alle pari opportunità Biancaccio: “Orgogliosa di essere riuscita a coinvolgere i colleghi della Giunta nell’intitolare a delle donne il 50 per cento delle strade nuove”


QUALIANO – In occasione della ricorrenza della Festa internazionale della Donna, l’Assessorato alla Pari Opportunità del Comune di Qualiano, guidato dall’assessore Valentina Biancaccio, ha  promosso un calendario di appuntamenti, che prenderanno il via proprio martedì 8 Marzo. “Le Pari Opportunità passano anche attraverso azioni amministrative fattive che riconoscono il ruolo della donna nella crescita politica sociale e culturale. – ricorda l’assessore Biancaccio- Sono particolarmente orgogliosa, poi, di essere riuscita a coinvolgere i colleghi della Giunta, che ringrazio, nell’intitolare a delle donne, il 50 per cento delle strade nuove o nel rifacimento della toponomastica. Il prossimo stradario di Qualiano, si colorerà di rosa con tanti nomi di donne,  illustre italiane, straniere e della nostra città”.

qualianoIl via al calendario degli appuntamenti per la Festa della Donna prende il via l’8 Marzo, con una singolare iniziativa, che si terrà nella Sala Consiliare alle ore 18.30: Bagno armonico a cura di Sachiot KaurNotturno Antonella, maestra di gong e campane tibetane, che usa la musica e le antiche vibrazioni  come strumento di cura e relax. Il 9 Marzo sempre in Sala Consiliare, a cura dell’associazione “Spazio Aspasia” a partire dalle ore  10.00 si terrà un incontro con gli studenti del “Marconi” e del “Cartesio” di Qualiano. A seguire la proiezione di due  cortometraggi:  “Dai voce al tuo silenzio”   e “Linda” con confronto e discussione finale. Nell’occasione sarà presentata  anche la possibilità di partecipare ad un corso gratuito di autodifesa personale. L’iniziativa diretta a 15 donne è possibile grazie alla collaborazione con la palestra “Forma Mentis” e si compone di  3 lezioni di teoria e pratica.

“Ringrazio l’assessore Biancaccio per la sensibilità dimostrata anche nell’allestimento di questo calendario, che è il giusto mix di riflessioni e concretezza.- dice il sindaco Ludovico De Luca- Mi spiace solo di non riuscire ad essere presente: accompagno, una donna, mia figlia che vuole realizzare un sogno”.