Autista dell’autobus chiede il biglietto e viene aggredito, denunciati due fratelli

Autista dell’autobus chiede il biglietto e viene aggredito, denunciati due fratelli

Nel guai due fratelli di Bacoli che sono stati identificati e rintracciati dai carabinieri


BACOLI – Uno sfortunato autista dell’autobus di linea E.A.V. aggredito da due giovani saliti alla fermata di viale Olimpico” sulla tratta Napoli Montesanto – Bacoli Torregaveta.

Unica ‘colpa’ del malcapitato quella di aver chiesto il biglietto ai due giovinastri appena saliti. Richiesta alla quale i due hanno risposto  colpendolo con calci e pugni, per poi scappare a piedi.

L’autista ha subito segnalato il fatto al 112.  Prese le notizie i carabinieri della stazione di Bacoli hanno avviato le indagini.

Dopo sopralluoghi, accertamenti e ricostruzioni, hanno dato un’identità ai due malviventi. Riconosciuti anche dalla vittima, è scattata la  denuncia a piede libero per lesioni personali dei presunti responsabili: si tratta di un 19enne e un 16enne (fratelli) di Bacoli, il primo segnalato all’autorità giudiziaria ordinaria, il secondo alla procura per i minorenni di Napoli.