Botte alla madre per la droga, arrestato 41enne a Pozzuoli

Botte alla madre per la droga, arrestato 41enne a Pozzuoli

Nei mesi precedenti si era reso responsabile di vari episodi di violenza ai danni dei familiari. La donna è stata medicata in ospedale


POZZUOLI – Botte alla madre che non vuole dargli soldi per la droga, in manette figlio violento. I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno tratto in arresto un 41enne del luogo già noto alle forze dell’ordine resosi responsabile di tentata estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

A seguito di denuncia della madre 63enne dell’uomo che segnalava una aggressione subita dal figlio, i militari dell’Arma sono intervenuti bloccando il 41enne nella sua abitazione, ancora in stato di evidente alterazione.

Durante le conseguenti attività investigative è stato accertata che il predetto, alle 20.00 circa di ieri aveva minacciato e picchiato la madre per farsi consegnare denaro per l’acquisto di stupefacenti.

Nei mesi precedenti, inoltre, si era reso responsabile di vari episodi di violenza dello stesso genere ai danni di familiari, ma questi ultimi non lo avevano ancora denunciato per timore di ritorsioni.

La vittima dell’aggressione è stata medicata al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli venendo riscontrato affetta da “stato di agitazione psicomotoria reattivo con crisi ipertensive reattive e piccola lesione escoriata al braccio destro” guaribili in 5 giorni.

Dopo le formalità il tuo 41enne è stato prodotto a Poggioreale