Carabiniere morto in servizio, l’ultimo saluto all’ex comandante della stazione di Licola

Carabiniere morto in servizio, l’ultimo saluto all’ex comandante della stazione di Licola

Si è svolto ieri il funerale di Marco Villani. Il militare ha perso la vita mentre svolgeva un servizio di pattugliamento


NAPOLI – Commozione e dolore per l’ultimo saluto al carabiniere Marco Villani, ex comandante della stazione di Licola. Il maresciallo è morto in servizio, cadendo dalla moto in via Ferdinando Russo, nel quartiere Posillipo, lo scorso 25 marzo. Aveva 39 anni ed era ben voluto da tutti, amici e colleghi, molto stimato dal punto di vista umano e professionale. Grande amante degli animali ed appassionato soprattutto dei cani di razza pastore tedesco. Lascia una moglie e 4 figli.

villani - carabinieri morto in servizioIl militare che ha perso la vita con la divisa addosso, mentre svolgeva dunque il suo lavoro, attualmente era a capo del nucleo radiomobile di Napoli ed in passato è stato anche comandante della stazione di Licola.

Il funerale si è svolto ieri alla Basilica dell’Incoronata Madre del Buonconsiglio a Capodichino. Presenti centinaia di persone tra cui i vertici dell’Arma, il Prefetto di Napoli Pantalone, il Questore Marino ed altri rappresentati istituzionali.

La bara del carabiniere è stata avvolta da una bandiera tricolore e portata a spalla dai colleghi.