Chiude l’autostrada, il cavalcavia dell’A1 sarà abbattuto dopo l’incendio

Chiude l’autostrada, il cavalcavia dell’A1 sarà abbattuto dopo l’incendio

Ieri strada chiusa per 5 ore a causa del Tir in fiamme nei pressi di Capua. Gravi danni per la struttura che dovrà essere demolita. Stasera mezzi e operai al lavoro dalle 21


CASERTA – Il cavalcavia dell’A1 tra Caianello e Capua, dopo l’incendio del rimorchio del Tir avvenuto ieri, e’ stato messo in completa sicurezza e ora dovrà essere demolito.

Autostrade per l’Italia ha concluso in breve tempo le verifiche tecniche della struttura e la successiva messa in sicurezza, con puntellamenti e prese di carico sulle travi e sugli appoggi eseguite da ditte specializzate. Dopo meno di 5 ore dallo spegnimento dell’incendio, l’autostrada è stata riaperta al traffico garantendo due corsie per senso di marcia.

incendio_cavalcavia a1A partire da questa notte, inizieranno i lavori di demolizione che consentiranno la completa riapertura di entrambe le carreggiate autostradali. Proprio per questo motivo resterà chiuso dalla 21 di questa sera fino alle 7 di domattina, in entrambe le direzioni, il tratto casertano dell’A1 compreso tra gli svincoli di Capua e Caianello, dove ieri il rogo del rimorchio di un tir ha danneggiato gravemente parte di un cavalcavia, che ora dovrà essere parzialmente demolito.