Distruggono scuola, presi due 13enni

Distruggono scuola, presi due 13enni

Sono ritenuti rsponsabili di atti vandalici messi a segno nella notte con porte scardinate e vetri rotti


HINTERLAND – Due giovanissimi, minori di 13 anni, sono stati individuati dai carabinieri come gli autori di una serie di atti vandalici messi a segno nella tarda serata di ieri in un istituto scolastico di Arzano (Napoli).

I due ragazzi, dopo essere entrati nella scuola, hanno scardinato una porta anti panico, rotto numerosi vetri e danneggiato gravemente tre porte anti-incendio.

I carabinieri, al termine di indagini, sono riusciti a individuare gli autori, due ragazzini di buona famiglia, minori di tredici anni che sono stati affidati ai genitori.