Furto sacrilego a Napoli, rubata collana della Madonna benedetta dal Papa

Furto sacrilego a Napoli, rubata collana della Madonna benedetta dal Papa

Era stata benedetta da Francesco in piazza del Plebiscito nel corso della sua visita. Il dolore del rettore della basilica


Pope Francis greets the crowd after a mass at the Piazza del Plebiscito on March 21, 2015 in Naples. Up to 800,000 people were expected to turn out throughout the day in the southern Italian city to greet the Argentine pontiff, who last year declared war on organised crime by "excommunicating" all mafiosi from the Catholic Church. AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

NAPOLI – Furto sacrilego nella basilica del Gesù Vecchio dell’Immacolata a Napoli dove i ladri hanno sottratto un’antica collana d’argento e pietre dure dalla statua della Madonna benedetta da Papa Francesco sull’altare allestito per la messa solenne in Piazza del Plebiscito nel marzo dello scorso anno.

La statua dell’Immacolata, commissionata nei primi dell’Ottocento dal venerabile don Placido Baccher primo rettore della Basilica posta nel cuore del centro antico, è da secoli oggetto di devozione di migliaia di fedeli dopo notizie di sue apparizioni e di grazie concesse in particolare a donne in attesa di figli. Il papa Pio IX volle celebrare nella basilica in suo onore una messa nel 1849.

”Quella collana era lì da sempre – racconta don Alfonso Punzo, attuale rettore – e, a parte il valore materiale, ciò che più addolora è il valore affettivo e di fede che ci e’ stato sottratto”. (ANSA)