Giugliano, banda di bulli al Corso Campano. “Ragazzini minacciati e derubati”

Giugliano, banda di bulli al Corso Campano. “Ragazzini minacciati e derubati”

Le baby-gang al centro storico fanno ancora discutere. L’appello sui social: “In strada non c’è nessuno che possa tutelare i più piccoli”


GIUGLIANO – Un gruppetto di bulli si aggira per il Corso Campano e le altre strade del centro storico terrorizzando i ragazzini. Più volte si è discusso dell’allarme baby-gang in città ma a quanto pare il problema resta e molti genitori sono preoccupati, soprattutto di sera quando restano pochi i locali aperti ed i controlli scarseggiano.

L’ultima segnalazione arriva ancora una volta dai social network, in particolare dal gruppo facebook ‘Giuglianesi orgogliosi’:

“Si chiede la presenza dei vigili e collaborazione da parte del sindaco, – scrive una donna – in quanto la sera per il Corso Campano e via Roma è presente una banda di bulli con a capo un ventenne che minacciano e derubano i ragazzi più piccoli e in strada non c’è nessuno che possa tutelarli. Non è possibile un paese abbandonato a se stesso, poi ci lamentiamo che i ragazzi vanno in altri paesi…”.

Nei commenti al post, altri utenti hanno raccontato di minacce ed aggressioni subite dai propri figli.