Guard rail distrutto sulla statale, traffico e disagi per gli automobilisti

Guard rail distrutto sulla statale, traffico e disagi per gli automobilisti

A nove giorni dall’incidente avvenuto nel tratto tra Varcaturo e Licola, lo spartitraffico non è stato ancora sostituito. Scoppia la polemica da parte degli utenti sui vari gruppi Facebook della zona


GIUGLIANO –A distanza di nove giorni dal grave incidente dell’autobotte che ha distrutto il guard rail  sulla statale tra Varcaturo e Licola (Clicca qui), ancora devono avviarsi i lavori di manutenzione per la riparazione del tratto.

Al momento la zona è delimitata da birilli mobili, e per garantire la sicurezza degli automobilisti si procede ad una sola corsia.

La situazione sta generando notevoli disagi tra pendolari e residenti della zona costretti a sorbirsi il traffico che si crea procedendo in entrambe le direzioni.

Scoppia la polemica da parte degli utenti sui vari gruppi Facebook  della fascia costiera, per il tratto diventato ormai impercorribile nelle ore di punta.

Si spera in un intervento di sostituzione del guard rail in tempi brevi che possa ristabilire la normale circolazione nel tratto.