L’amministrazione di Marano rischia lo scioglimento: arriva la commissione di accesso agli atti

L’amministrazione di Marano rischia lo scioglimento: arriva la commissione di accesso agli atti

Scricchiola la posizione di Liccardo. Gli uomini inviati dal prefetto di Napoli dovranno valutare se ci sono gli estremi per applicare il provvedimento


MARANO – Si addensano le nubi sul comune di Marano. Questa mattina, su ordine del prefetto di Napoli Gerarda Pantalone, la commissione di accesso agli atti ha bussato alle porte della casa comunale per prendere visione di alcuni incartamenti ritenuti sospetti. Ad accompagnare la commissione – come riporta Il Mattino – ci sono i comandanti dei Carabinieri di Giugliano e di Marano.

La commissione avrà il compito di valutare gli atti incriminati ed eventualmente valutare l’ipotesi di scioglimento del comune maranese. Se si arrivasse a tale decisione, il provvedimento dovrebbe essere in ogni caso ratificato anche dal Ministero dell’Intero e dal Presidente della Repubblica.

Dopo le polemiche dei mesi scorsi in cui la giunta Liccardo ha rischiato più volte di perdere la maggioranza in consiglio comunale, adesso sulla testa del sindaco aleggia lo spettro dello scioglimento. Liccardo supererà anche questa bufera?