Marano, aveva una pistola carica in auto: arrestato un affiliato al clan Nuvoletta

Marano, aveva una pistola carica in auto: arrestato un affiliato al clan Nuvoletta

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare. In manette è finito un 73enne facente parte della cosca maranese


MARANO – Aveva una pistola carica in auto, arresto un 73enne legato al clan Nuvoletta. I carabinieri della tenenza di Marano hanno dato esecuzione a una misura cautelare domiciliare emessa dal gip del tribunale Napoli Nord concordando con attività investigative dell’arma.

In manette è finito Pasquale Nuvoletta, 73 anni, del luogo e già noto alle forze dell’ordine, facente parte dell’omonimo clan camorristico operante a Marano e nei comuni limitrofi.

E’ accusato di detenzione e porto abusivo di armi e munizioni nonché di ricettazione: il 1° marzo, durante la perquisizione della Peugeot in suo uso, era stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica calibro 9 corto con matricola abrasa e 6 cartucce nel caricatore.