Movida sicura, 3 arresti e diverse denunce nei controlli dei carabinieri

Movida sicura, 3 arresti e diverse denunce nei controlli dei carabinieri

I militari dell’Arma hanno effettuato servizi di pattugliamento e perquisizioni. Trovata droga ed una pistola. Controlli anche alla circolazione stradale e contrasto ai parcheggiatori abusivi


NAPOLI – I carabinieri della compagnia Napoli centro insieme a colleghi del nucleo radiomobile di Napoli e del reggimento Campania hanno effettuato servizi per garantire una movida sicura nelle zone del centro storico, nel quartiere di Chiaia, corso San Giovanni a Teduccio e nelle zone intorno a via Toledo.

Durante i controlli i carabinieri della stazione San Giuseppe hanno individuato e tratto in arresto Ernesto Berrini, 47 anni, domiciliato al Vico Gaudioso, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Nola per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Espierà 2 anni un mese e 23 giorni di reclusione. Arrestato anche Antonio Berrini, 54 anni, domiciliato al Vico Purgatorio ad Arco, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Nola per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Dovrà espiare due anni un mese e 20 giorni di reclusione. Entrambi sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

I carabinieri della stazione Quartieri Spagnoli hanno invece individuato e tratto in arresto Francesco Dell’Acqua, 29 anni, domiciliato al Vico tre regine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma per truffa, ricettazione, porto abusivo di armi, falsificazione e alterazione di carte di credito, rapina. Espierà la pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione e dopo le formalità di rito è stato tradotto a Poggioreale.

pistola nel pavimento - carabinieriI carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia centro durante controlli sul Corso San Giovanni a Teduccio effettuati insieme a colleghi di Poggioreale hanno effettuato perquisizione locale rinvenendo occultati in un nascondiglio ricavato nel pavimento una pistola semiautomatica calibro 9 completa di caricatore, 34 cartucce calibro 9, 111 dosi di cocaina del peso complessivo di circa 30 grammi nonché materiale vario per il taglio e confezionamento dello stupefacente.

Nel corso dei contestuali controlli alla circolazione stradale sono state accertate 117 violazioni al codice che hanno comportato la denuncia in stato di libertà per guida senza aver conseguito la patente di 11 persone. Multati 32 cittadini che circolano con le loro auto o scooter senza copertura assicurativa.

I servizi dedicati a contrastare i parcheggiatori abusivi nella zona più frequentata dalla movida hanno portato alla scoperta di 15 soggetti in attività. I 15 sono stati multati e allontanati dalla zona.